home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
09.09.2010

Il personal fundraising offline: come degli studenti sanno essere fundraiser

Avevamo parlato qualche mese fa di personal fundraising, una modalità di fare fundraising che ancora stenta a crescere nelle organizzazioni nonprofit italiane. L'onp, che ha un'ottima presenza online, ha portato il personal fundraising da una dimensione online ad una offline puntando sul coinvolgimento degli istituti scolastici.

Come ha fatto?

Ha mischiato strumento online ed offline nelle classi:

  • imparare: proiezione di video nelle classi da parte delle insegnanti (e che video che ha Charity Water!!!)

  • imparare: ricerche online da parte degli studenti su materiali legato all'inuguaglianza nella distribuzione ed accesso all'acqua nel mondo

  • imparare: visione di libri che parlano dei luoghi/nazioni dove manca l'accesso all'acqua

  • discussione a casa: gli insegnanti chiedono ai ragazzi di parlare anche a casa dell'argomento

  • gioco: i ragazzi hanno realizzato poster, portachiavi, magliette inerenti l'argomento della mancanza d'acqua

  • divertimento: la scuola ha ospitato una serata di danze e musiche africane


Ed alla fine hanno raccolto grazie ad una "walk for water", una camminata non competitiva fra i ragazzi della scuola, circa $ 7.500. Come hanno fatto? Ai 60 ragazzi sono state date buste e prestampati per raccogliere donazioni, alcuni le hanno raccolte dai genitori, altri dai vicini, altri ancora hanno donato parte dei loro risparmi. La walk for water inoltre consisteva nel percorrere 4-5 miglia (la distanza media che in Africa bisogna fare per andare a recuperare acqua potabile) attorno al perimetro scolastico portando con s'è un gallone di acqua.

Sul sito di Charity Water c'è un articolo dedicato a questo progetto con spiegazioni ancora più specifiche di come sono stati coinvolti genitori ed insegnanti.

Le domande che ci poniamo è:

  1. E' possibile anche nella scuola italiana fare fundraising?

  2. E' possibile coinvolgere docenti e genitori, entusiasmare i ragazzi per fare fundraising per una buona causa?

  3. E' possibile condividere online l'evento, la gioia dei ragazzi (guardate le fot sul sito di Charity Water...)




Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK