home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
01.07.2011

9 componenti per un fundraising di successo

Ogni tanto conviene ricordare quelli che sono i componenti di un fundraising di successo. Il fundraising infatti non è fatto da tanti compartimenti stagni non collegati tra di loro, ma da un insieme di piccoli passi da compiere in sequenza per cercare di raccogliere fondi per la propria organizzazione nonprofit.

Ecco i 9 componenti:

  1. Documento Buona Causa: un documento chiaro e stimolante che giustifichi la richiesta di fondi.
  2. Fabbisogno: il fabbisogno del programma quantificato economicamente, che chiarisca le ragioni per cui è necessario il fund raising. In termini profit, è il "prodotto".
  3. Obiettivi strategici: una stima realistica del fabbisogno economico, determinata in base alle finalità che l'azione di fund raising si propone di realizzare, e basata sulla capacità di contribuire da parte del mercato e sulla capacità di chiedere da parte dell'ONP.
  4. Donatori: potenziali donatori, individuati sulla base della qualità e quantità delle donazioni necessarie per garantire il successo di una particolare operazione di fund raising.
  5. Leadership: volontari carismatici, capaci ed impegnati, con la volontà di donare a livelli adeguati, con un prestigio socio-economico sufficiente per poter chiedere a livelli giusti, e disponibili a dare il tempo, le energie ed il talento necessari per un fund raising produttivo.
  6. Pubbliche relazioni: servono a far conoscere ed accettare l'organizzazione che raccoglie fondi nel mercato; occorre generare un clima ricettivo minimizzando le controversie in relazione all'opinione pubblica.
  7. Tempo e tempistica: avere tempo a sufficienza per elaborare e mettere in atto un programma di qualità; stabilire una tempistica realistica tenuto conto delle festività religiose e civili, della crescente competizione tra organizzazioni non profit per ottenere i fondi e dell'instabilità delle condizioni economiche.
  8. Personale retribuito: disponibilità di personale retribuito con una formazione specifica nell'ambito del fund raising, in grado di mettere a frutto il tempo e le energie necessarie per un fund raising intensivo.
  9. Budget: i piani di investimento, o i fondi compresi nel budget, devono essere congruenti con il fabbisogno del programma. [Tratto da V. Melandri, Materiali per un corso di fundraising, Edizioni Philanthropy]



Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK