home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
22.01.2008

Il logo della tua organizzazione nonprofit non ti piace?

La tua organizzazione ha un logo? Lo vuole cambiare? Oppure ne vuole creare uno nuovo eprchè non loha mai avuto?
Alcuni consigli per scegliere il logo migliore.

Cosa serve un logo ad una organizzazione nonprofit?
Il logo è un simbolo che viene associato al nome della tua organizzazione nonprofit e per questo motivo è uno strumento di comunicazione molto importante.
Spesso è la prima "immagine" che una persona vede della tua organizzazione e le persone possono associare il logo al lavoro svolto dall'organizzazione, riversando l'importanza del buon lavoro svolto in una maggiore credibilità e riconoscibilità del logo.

Il logo può rendere le persone più ricettive quando ricevono un mailing, quando leggoono un articolo sull'organizzazione specialmente se sono persone che nulla hanno mai saputo riguardo alla tua organizzazione nonprofit.

I Tre elementi per un buon logo


1 - Semplice
: al bando troppe immagini o illustrazioni all'interno di un logo
2 - Pratico: il logo si riesce a distinguere anche quand lo si invia via fax, in una fotocopoia in bianco e nero? E su magliette, cappellini, siti, come rende il logo?
3 - Coinvolgente ed attuale: non scegliere un disegno o colori che richiamano particolari momenti storici. Il tuo logo deve passare gli anni, non puoi cambiarlo spesso ogni volta che cambiano le mode artistiche.


Hai una ipotesi di logo in mano, ora che fai?

Loghi nonprofit
Creare o cambiare un logo è una decisione strategica. Dunque dividi la sua scelta in tre fasi:

Fase 1 - Guarda ogni ipotesi di logo da sola senza compararla e poi:.
Pensa alla tua prima impressione
Le sensazioni che provo quali sono?
Che cosa fa per te una organizzazione che ha un logo simile? In quale settore lavora?

Fase 2 - Compara le varie ipotesi di logo

Quale disegno ti piace di più e quale di meno? Perchè?
Di quei loghi di cui non esprimi un giudizio prova a spiegarti perchè non ti hanno "toccato" in un senso o nell'altro

Fase 3 - Davanti a te metti tutte le ipotesi di logo e chiediti
Quale dei loghi vorresti associare con la tua mission?
Quale dei loghi "durerebbe" di più nel tempo?

Quando vedrai per la prima volta
il tuo nuovo logo pensa a cosa la sua immagine ti comunica, comunica una organizzazione ferma o in movimento, una organizzazione che sa affrontare i problemi o che sta mancando importanti eventi?

Ti hanno aiutato questi consigli? Vuoi aggiungerne altri?
Commenta questo articolo e costruiamo insieme, anche partendo dalla tua esperienza, la risposta migliore per aiutare le organizzazioni nonprofit.


Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK