home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
23.01.2008

Hai mai scritto una lettera di fundraising che va dritta al cuore?

Una delle parti chiave della lettera di raccolta fondi è: COSA SCRIVI SULLA BUSTA - COSA SCRIVI ALL'INIZIO DELLA LETTERA

L'inizio deve colpire, non con immagini oramai ripetitive (leggi questo appello di Beppe Cacopardo sul Blog di Valerio Melandri per capire di cosa parlo), ma con titoli, parole che stimolino l'attenzione.

Devi colpire l'attenzione, far si che chi legge metta da parte il giornale, il telecomando, spenga magari la radio e legga la lettera che la TUA organizzazione nonprofit ha inviato.
Attirare l'attenzione è fondamentale, il progetto dell'organizzazione nonprofit può anche essere il migliore in assoluto fra altri simili, ma se non viene comunicato, promosso, descritto bene nella lettera che accompagna o contiene la richiesta di fondi, non otterrà il successo che tu speri.

Come dunque attirare l'attenzione:
SULLA BUSTA

  • Indirizzo scritto di proprio pugno (se ad esempio è una lettera da inviare ad un potenziale donatore, non nel caso di )
  • Testimonial famoso o localmente conosciuto che firma la lettera o pone una sua immagine in chiara evidenza all'esterno della lettera
  • Inizia ponendo una domanda sulla busta e dando la risposta nel testo della lettera

NELLA LETTERA
Grande importanza ha la prima impressione che avrà il lettore aprendo la lettera. Ecco alcune modalità:

  • Puoi iniziare con una citazione, un dato ufficiale ("L'organizzazione mondiale della sanità dice che..."
  • Parla di un fatto grave, reale ("il 40% dei bambini non può andare a scuola a causa della crisi economica del paese e le famiglie sono le prime ad essere colpite. Non lasciare questi bambini senza speranza")
  • Poni una domanda un po' provocatoria ma che suggerisca al lettore che può agire: "Cosa faresti per ridurre il bullismo a scuola nella tua città o nella classe di tuo figlio?
  • Inizia raccontando una storia nel titolo della lettera, storia che continuerà nel resto del testo della lettera

Questi sono alcuni nostri consigli, ora tocca a te riempirli con la tua esperienza, con le tante lettere di richiesta fondi che magari hai inviato nell'organizzazione nonprofit per cui lavori o sei volontario, con la passione ed i progetti tuoi e della tua organizzazione.
Buon Fundraising!!!




Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK