home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
10.06.2008

Pensi mai prima di inviare una newsletter?

Ecco le domande da porsi prima di inviare una comunicazione via email (che sia ad un donatore come a 10, 100, 1000, 10.000, 100.000).

1- Sto inviando una email ad una sola persona? (se sì, salta al punto 10)

2- Se la mando invece ad un gruppo di persone, ho pensato a chi è compreso nella lista?

3- Sono in "copia carbone nascosta"? (o tutti possono leggere gli indirizzi di tutti?)

4- Ogni persona della lista ha acconsentito a ricevere l'email? Nel senso, glielo hai chiesto personalmente, hanno accettato la privacy?

5- Il punto 4 significa che chi non ha acconsentito e riceve una mia email sarà contrariato di ciò, non pensi?

6- Vedi al punto 5: se hai persone che non hanno acconsentito alla privacy toglile dalla lista

7- Tutto questo significa che mandare una email standard ad una lista di bloggers solo perché hanno un blog, non va bene

8- A parte: definizione di permission marketing: messaggi personali e rilevanti mandati a persone che vogliono riceverli.

9- L'email è indirizzata ad una persona reale? Se è così, serve avere una notifica di avvenuta lettura? (se no, disattiva l'opzione)

10- Ho mai intrattenuto corrispondenza con questa persona? Ci siamo mai scritti via email, lettera, sentiti telefonicamente?

11- Davvero? Hanno già risposto a una mia mail precedente? (se no, riconsidera il fatto di mandargli un altro messaggio)

12- Se la mail è un invito, e sicuramente è gradito, non è spam, allora non mi devo scusare. Se devo scusarmi, allora è spam, e mi prenderò il marchio di "rompiballe" che merito

13- Sono arrabbiato mentre scrivo? Se è così salvo la mail nelle bozze e la riprendo dopo un'ora

14- Potrei risolvere tutto in maniera migliore con una telefonata?

15- Ho messo il capo dell'ufficio in copia carbone nascosta? Se è così, che succederà se gli altri riceventi lo scopriranno?

16- C'è qualcosa in questa mail che non vorrei far leggere alla polizia, ai media o al mio capo? (se è così, clicca "cancella")

17- C'è qualche parte scritta tutta in maiuscolo? (se è così, considera di cambiarla)

18- È scritta in nero e con una dimensione di carattere normale?

19- Ho inserito alla fine i miei contatti? (se no, considera di aggiungerli)

20- Ho inserito la frase "salva il pianeta, non stampare questa mail (se è così, cancellala e cerca lavoro come guardia forestale o come assistente di volo)

21- Posso accorciare questa mail?

22- C'è qualcuno che riceverà questa mail in copia che può essere escluso dalla lista?

23- Ho allegato file molto grandi? (se è così, cerca su google "inviare file grandi" e considera le opzioni)

24- Ho allegato file che sarebbero più utilizzabili in formato pdf?

25- C'è qualche :-) o altre faccine? (se è così, ripensaci seriamente se inserirli)

26- Sto inoltrando la mail ricevuta da qualcun altro? (se è così, pensi che chi te l'ha inviata sarebbe contento se lo venisse a sapere?

27- Sto inoltrando qualcosa riguardo la religione (la mia o quella di qualcun altro)? (se è così, cancella)

28- Sto inoltrando qualcosa riguardo virus, beneficenza o altre potenziali bufale? (se è così visita snopes e controlla se sono vere)

29- Ho cliccato "rispondi a tutti"? Se è così, controlla che ogni persona della lista desideri leggere la mail

30- Sto citando il testo originale in maniera utile? (mandare una mail solo per dire "sono d'accordo" non è molto utile)

31- Se sto mandando un comunicato stampa, sono veramente sicuro che chi riceve sia contento di averlo? O sto solo sfruttando il "vantaggio asimmetrico" della mail - mandarla non costa nulla, leggerla o cancellarla è invece un investimento di tempo- ?

32- Ci sono piccole creature animate alla fine della mail? Adorabili animaletti? Specie in via d'estinzione?

33- Bonus: c'è una lunga avvertenza legale alla fine della mail? Perché?

34- Bonus: il campo "oggetto" rende semplice capire cosa è contenuto nella email, ne rende facile l'archiviazione?

35- Se dovessi spendere 60 centesimi per mandale questa mail (come se dovessi mandarla via posta normale), lo farei veramente?

(Fonte della traduzione italian del post di Seth godin è ottavotasto / Post originale di Seth Godin / Foto di Pioforsky sotto licenza Creative Commons)




Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK