home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
11.06.2008

Trovare fondi per una causa difficile

Un bel giorno Shannon Nickerson, un simpatizzante della Canadian Cancer Society, ha deciso di aprire un gruppo sul social network Facebook che condividesse in modo simpatico l'attenzione al tumore al colon retto (per cui Shannon aveva perso un caro amico di famiglia): certamente non una causa facilissima da promuovere.

Il gruppo su Facebook è stato creato nel Maggio 2007 ed ha avuto subito un grande successo perchè Shannon ha chiesto di condividere qualche cosa...una foto del proprio sedere!!!

Più di 100 persone hanno risposto inviando foto che sono state inserite nel poster che vedete qui sotto e che è stato messo in vendita per raccogliere fondi.
Ad oggi i membri del gruppo "Show your bum for colorectal cancer research" sono 1824 (tant'è che oramai è diventato un vero e proprio forum per persone affette da questa forma di tumore) e grazie a questa iniziativa la campagna di sensibilizzazione sui tumori al colon retto ha raccolto circa 4.000 dollari canadesi ed è inoltrestata creata una mostra di fotografie che viene esposta in varie mostre e recentemente il governo della provincia della NOva Scotia ha destinato 2 milioni e 700 mila dollari canadesi a sostegno dello screening per questa forma di tumore.

P.S.: se navighi su Facebook nel gruppo sul cancro al colon retto troverai anche una "Colorectal surgeon song"

P.S.2: questo cosa ci insegna? Che si pò integrare con un po' di successo una idea nata online con una raccolta fondi offline / che su internet è necessario far condividere qualche cosa alle persone (e qui i social network insegnano e danno tanti strumenti ad hoc).




Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK