home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Giulia
17.03.2015

L'Oroscopo dei Fundraiser

15/28 marzo 2015
Consigli astrali per un fundraising stellare

La redemption dei Segni di Fuoco

Sommario - Fundraising di primavera: Toro scatenato, Pesci innamorato (dei suoi donatori)

ARIETE
Lunga vita e prosperità direbbe il Dottor Spock. Nato su Vulcano esattamente sotto questo segno, il celebre personaggio stellare ci ha lasciato in eredità più di quanto si potrebbe pensare in tema di fundraising. E non si tratta di un lascito! In alcuni dei migliori episodi della serie queste lezioni emergono una ad una: essere logici, ma anche emotivi e tenere d’occhio i dati. Il superpotere più utile? La ‘fusione mentale’. Se hai modo di ascoltare direttamente i pensieri dei tuoi donatori, fallo!

TORO
Conquista i tuoi donatori! Venere nel segno dal 18 t’ispira sorprendentemente ad aumentare la retention, magari con un thank you online meravigliosamente rapido ed efficace. Ecco alcuni punti da tenere sempre a mente per essere irresistibile: usa delle citazioni; riconosci il tono dei tuoi interlocutori; sottolinea l’impatto frontale e centrale del loro contributo. Se si chiede bene si ottiene una donazione. Se si ringrazia nel modo giusto una donazione può essere per sempre.

GEMELLI
Ufficio reclami. Molte onp vivono nel terrore di ricevere lamentele da parte dei donatori, tuttavia quasi mai la paura è una buona consigliera. E i risultati si vedono. Vero è che ignorare i reclami – anche se articolati – non sempre è una buona soluzione. Come fare dunque a controllare il panico? Organizza le lamentele in due pile diverse: 1. Non si può piacere a tutti; 2. Qualcosa è andato storto. Nel secondo caso è colpa tua e potrebbe essere necessario un cambiamento sistemico.

CANCRO
Stai raccogliendo fondi: togliti le scarpe! Cosa succede davvero quando motivi i tuoi donatori? La gente ha bisogno di dare. È nel nostro DNA. Ricorda che il fundraising trasforma anche la vita del fundraiser! Prima o poi questo momento mistico e spirituale si verifica per chiunque in tutta la sua sorprendente potenza, e la stessa filosofia vale per tutti i tuoi sostenitori: grandi e piccoli. Quando acquisterai piena consapevolezza del potere spirituale del dare, capirai quanto importante sia il tuo lavoro.

LEONE
“Sono tremendo” cantava nel ’68 Rocky Roberts. Il fundraising non è dissimile dal corteggiamento, o da un appuntamento. I buoni consigli per l’uno valgono anche per l’altro: sii carino, ma non esagerare; sii spontaneo quando parli; non pontificare; non parlare solo di te stesso. Chiedi! I donatori non si sbottonano troppo facilmente con un tipo macho, ma preferiscono trovare la persona giusta che li apprezza così come sono e con la quale condividere sogni e speranze.

VERGINE
Aiuto! Presidenti, vice presidenti e membri del consiglio – le persone che hanno il potere di cambiare la vostra raccolta fondi – non possono lavarsene le mani. Sono tremendamente abituati a dover essere interpellati su tutto, e spesso provengono da ambienti molto diversi da quello del fundraising. I cambiamenti che vorreste apportare alle strategie comunicative e di marketing li ossessionano, e il pericolo è quello di causare un avvitamento in volo dei tuoi sforzi. Be patient!

BILANCIA
Quell’appello che hai appena scritto, farà sentire i tuoi donatori coinvolti e impegnati? Se sei pronto a conoscere la dura verità prova questo: chiama uno di loro e fagli qualche domanda a riguardo. Resterai scioccato, perché molto probabilmente… né sa, né vuole sapere nulla sulla tua mission. Non conosce i programmi né i successi raggiunti. Sa che dona mensilmente, ma non esattamente per cosa. Fai di più! La lontananza, sai, è come il vento, ti fa dimenticare chi non s’ama…

SCORPIONE
Prendi un donatore e trattalo male… meglio di no! Sei pronto per una relazione matura con i tuoi sostenitori? Considera che la maggior parte delle organizzazioni nonprofit dice di cercare una relazione seria con i propri donatori, ma comunicano con loro il meno possibile, e quando lo fanno, tendono a parlare solo di loro stesse. Ecco come fare per mettere la testa a posto: farti sentire più spesso; parla volentieri di loro e con loro; digli quanto sono unici e speciali. Se son rose, fioriranno!

SAGITTARIO
Col soffrire s’acquista. Come se la cavano le tue landing page? Sono la parte più difficile del tuo fundraising online, perciò sii comprensivo con te stesso se qualcosa non va. Scegli un tema per la parte testuale della pagina – titolo e sottotitolo – e fatti queste domande: è utile? È unico? È urgente? È ultra-specifico? Se hai risposto “no” ad almeno una di queste domande stai perdendo delle donazioni. Rimettiti al lavoro, sei sulla strada giusta verso grandi tassi di conversione.

CAPRICORNO
Love story: il bastone e la carota. Non muoverti solo sui social media, ma quando lo fai fornisci contenuti abbastanza buoni da essere condivisi. Non ti basterà avere un semplice sito web: video, immagini, storie e info-grafiche non possono mancare. Ma soprattutto, non pensare solo ad inviare comunicazioni ai tuoi donatori. Premi i tasti caldi dei valori, motivazioni e aspirazioni. Anima questi sentimenti e arriverai dritto al cuore di ciò che li spinge a donare e ad esserti fedeli.

ACQUARIO
Fai della tua anarchia congenita il tuo marchio di fabbrica! Costituisci un movimento indipendente, e sostienilo con slogan come questi: più impegno per i donatori! Più attenzione ai donatori! Più comunicazione ai donatori! Non lanciare un appello fino a quando non parla da solo. Non inviare una newsletter finché non sei veramente convinto della bontà delle storie e relativi elementi: protagonista, conflitto, trama e significato. Più forte -  e meglio - ti farai sentire, più ti ascolteranno.

PESCI
L’abito non fa il donatore… ma fa il fundraiser. Ecco 5 modi per iniziare a pensare come i tuoi donatori: 1. Ricorda cosa vuol dire essere un donatore; 2. Comunica con loro come se ti stessi guardando allo specchio; 3. Lasciati guidare nella dimensione emozionale dall’emisfero destro; 4. Cerca di metterti nei loro panni; 5. Pensa ad un problema che puoi far risolvere loro. Ricorda: vogliono rendere il mondo migliore, e con la Luna del 21 e 22 potresti aiutarli a farlo!




Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK