home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
27.10.2008

In difesa del fundraising: un manifesto per i responsabili della raccolta fondi

Sasha, è direttore del business development dell'Acemun Fund, ed ha creato un manifesto per i direttori della raccolta fondi delle organizzazioni nonprofit. E' da leggere con attenzione, come tutti i manifesti contiene riflessioni e brevi frasi che possono ispirare il lavoro quotidiano della raccolta fondi. Io vi riporto alcuni passaggi chiave.

  1. Nel fundraising è tanto importante sviluppare i progetti per cui raccogliere fondi quanto anche sapere comunicare, essere "evangelisti" della buona causa della tua organizzazione nonprofit

  2. Sasha fa vedere come è la passione, il credere in quello che si fa che porta dei risultati (e fa un esempio sulla ricerca per i tumori negli USA e il grande successo della Susan G. Komen Breast Cancer Foundation)

  3. Non avere paura a chiedere una donazione. Forse è per questo che non riesci a far capire quanto importante sia la causa per cui ti batti, la causa a cui, come fundraiser, dedichi vita, energia e fede in un futuro migliore.

  4. You are incredibly good at making money. I'm incredibly good at making change. Questa è la frase che ogni fundraiser deve avere in mente quando parla ad un grande donatore, ma deve anche essere convinto della seconda parte della frase. La tua organizzazione porta veramente cambiamento? O sopravvive a se stessa? O sopravvive ad una buona causa oramai spentasi?

  5. La parola d'ordine dunque non è solo "costruire progetti per cui necessiti di raccogliere fondi", ma è comunicare, condividere, convincere, con immagini, storie, video quello che sono i progetti, come si sviluppano, come vanno avanti.


Il problema dice Sasha non è avere 3 milioni di piccoli donatori o 300 grandi donatori, ma avere donatori che formino la TRIBU' della tua organizzazione, cioè persone con la passione per la tua causa, per la causa della tua organizzazione nonprofit: persone che possono far valere il passaparola sui tuoi progetti e che possono far conoscere la tua organizzazione nonprofit.

Su questo Seth Godin ha scritto non solo un libro Tribes ma anche un manuale gratuito (scaricalo qui) ricco di centinaia di case study di società profit ed enti nonprofit che hanno avuto successo creando la propria tribù, grande o piccola che sia (e comunque anche Francesco Quistelli ha scritto un post che dà molta carica a chi si sente a terra con i propri sforzi nel fare fundraising) [Foto di Calca sotto licenza Creative Commons]


Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK