home
cerca nel sito
Fundraising.it

Idee e strumenti per fare fundraising
 

by Redazione
20.12.2006

Febbre di fund raising

Con l'arrivo di un nuovo anno è sempre bene darsi nuovi obiettivi specialmente per quanto riguarda la RACCOLTA ANNUALE, cioè la base per costruire una raccolta fondi solida.
I tre obiettivi della tua raccolta annuale nel 2007 potrebbero essere:

  • trovare nuovi donatori

  • stabilire e mantenere un costo massimo per ogni euro raccolta

  • minimizzare l'intrusione nella vita del donatore


Spesso però molte organizzazioni nonprofit (ma speriamo non la tua) invadono i donatori di richieste di donazione (a volte alcune di quelle organizzazioni nonprofit che fanno direct mail ne mandano anche una al mese) senza considerare il rapporto costo-efficienza ed efficacia delle iniziative. In pratica non è contattando tutti che si otterranno più donatozioni, ma pensando in un'ottica strategica. Cosa vuol dire? Continua a leggere

Una strategia definita
Individua prima di tutto i donatori che sono più fedeli alla tua organizzazione: come trovarli? Solitamente sono quelli che donano all'organizzazione da 3-5 anni oppure che hanno risposto al 60% delle richieste di fondi dellìorganizzazione nonprofit.
Questi donatori possono essere contattati per richiedere una donazione più grande oppure per fare delle donazioni pianificate, ma ATTENZIONE! non devi contattarli ogni anno per chiedere 10 o 20 € in più mandandogli l'ennesima lettera di richiesta fondi.
Forse è il tempo di considerare un rapporto diretto con il donatore, una telefonata, un incontro per passare ad uno stadio successivo nella donazione che miri a costruire una relazione, più che a spremere al donatore anche una piccola donazione di €20-25.

Quando contattare i donatori?
Se la tua onp ha un database (speriamo di si altrimenti come fai a fare bene la raccolta fondi?) identifica chi dona con costanza alla onp (almeno 3 volte negli ultimi 5 anni) e quando dona (se nello stesso mese o periodo). Quando hai in mano questi dati sai quando contattare il tuo donatore ovvero nel periodo che già lui ti indica nel suo trend di donazioni.
Anche qui alcuni consigli veloci:
    1. Contatta il donatore in occasione di anniversari: contattalo solo in quei periodi ed utilizza i restanti mailing o newsletter per dare notizie sulla onp, sui progetti o anche semplicemente per ringraziare.
    2. Identifica nel tuo database la fedeltà del donatore: fallo indipendentemente dall'ammontare delle donazioni fatte, può essere "fedele" sia chi dona €1.000 che chi ne dona €25
    3. Non chiedere sempre una donazione: il donatore non deve essere considerato un "bancomat" a cui chiedere periodicamente un sostegno. L'imperativo è dunque e sempre costruire una relazione.



Fundraising news
nome
cognome
e-mail
Ho letto l'informativa su Privacy e Termini di Utilizzo e presto il mio consenso

iscriviti alla nostra newsletter
invia
Categorie news

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK