Tecniche di Fundraising

Form di donazione online, gli errori da evitare

Tutte le organizzazioni nonprofit dovrebbero avere sul proprio dito web un form di donazione online.
Di seguito alcuni piccoli accorgimenti per renderlo il più semplice possibile per l’utente.

In un articolo sul blog di Mal Warwick si sottolinea che quando chiediamo informazioni ai nostri donatori online a volte cadiamo in alcuni errori che potrebbero costarci caro.

Questi errori sono sostanzialmente cinque:

1) Informazioni non necessarie: 

  • numero di telefono: è noto che chiunque ha paura di finire in misteriose liste di telemarketing e ricevere telefonate a casa, allora perché stimolare le paure del donatore?
  • programma a cui vuoi donare: assumi che il donatore già conosca a fondo i programmi della tua organizzazione, ciò introduce complessità nell’immediatezza della donazione online
  • liste di informazioni che si vogliono ricevere

2) Cosa chiedere subito

Chiediamo subito nome e indirizzo, solo dopo le informazioni di pagamento. Questo perché mettere prima le informazioni più facili da ricordare permette al donatore di arrivare più velocemente al completamento del modulo di donazione online.

3) Non chiedere mai informazioni due volte

Ad esempio chiedere due volte l’indirizzo email per esser certi che il donatore l’abbia ben digitato è un errore, perchè fa perdere tempo al donatore.

4) Semplificare la compilazione 

Se il donatore non ha completato correttamente il form è necessario rendergli la vita facile, dando una evidenza chiara laddove vi è un campo con errore (non compilato, o con lettere al posto di numeri) e dando suggerimento su come modificarlo correttamente.

5) Bisogna far sentire sicuro il donatore

Per cui nella pagina del form di donazione online inseriamo anche le modalità di donazione online riconosciute e certificate che fanno sentire sicuro il donatore per la donazione online, richiamando nella pagina sigle o loghi (vedi Paypal) conosciuti e accreditati per le donazioni online di moneta.

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *