Iniziare la raccolta fondi

Gli errori nel fundraising

L’ultima campagna di raccolta fondi che hai fatto non è andata bene. Perchè? Forse non hai programmato bene fin dall’inizio, forse l’idee e gli strumenti che avevi non erano sufficienti?
Ecco le decisioni che forse era meglio non prendere:

  1. Siamo arrivati fino a qui… – Se la campagna già andava male avete deciso di continuare giustificandovi che soldi, tempo e risorse erano già stati spesi
  2. Io, io, io – Se sei il fundraiser cerca di pensare con la mente del donatore, se sapesse come sta andando la campagna di raccolta fondi, andresti avanti?
  3. Cerchi la prova che ti dia ragione – Qualche cosa non funzionava ma sei andato avanti cercando comunque qualche cosa a cui attaccarti per far andare avanti la raccolta fondi
  4. Tanto è facile – Mai partire troppo sicuri di sé. Specialmente in situazioni e con donatori nuovi o non conoscendo bene la storia e la missione dell’organizzazione nonprofit per cui si lavora
  5. Sono il numero uno – Sei entrato in competizione con altri e pur di arrivare primo hai pensato più alla tua carriera che alla buona riuscita della campagna di raccolta fondi
  6. Se tutti la pensano così – Non seguire il pensiero comune, indaga, scopri, cerca strade nuove per raccogliere fondi, anche a costo di scontrarti con alcuni tuoi colleghi più sicuri dei loro mezzi