Testa Il Tuo Fundraising
Senza categoria

Renditi la vita facile: testa online il tuo fundraising!

A volte basta guardarsi intorno per cercare strumenti utili per renderti la vita facile come fundraiser.

Strumenti che non sono sfere di cristallo che potranno prevedere come andrà la tua campagna di raccolta fondi di Natale 2022, ma strumenti che possono farti vedere cosa potrebbe accadere se riesci a raggiungere quell’obiettivo che ti eri dato e che ti possono certificare lo stato di salute del fundraising della tua organizzazione.

In questo articolo andrai dunque in una delle patrie del fundraising, gli Stati Uniti d’America e grazie agli strumenti messi a disposizione da una società di consulenza e dall’associazione dei fundraiser americani e scopriremo insieme quanto hanno preparato per aiutare i fundraiser come te nel loro lavoro quotidiano.

Tabella dei Contenuti

Calcolatore delle donazioni mensili

In questa pagina dovrai inserire due dati: il numero di donatori mensili che ti sei prefissato di ottenere e anche la donazione media mensile che speri di ottenere.

In automatico il programma di andrà a calcolare quanto – potenzialmente – potrai raccogliere in un orizzonte di 6 anni. Il calcolatore non estende ulteriormente il periodo di calcolo in quanto considera in 5-7 anni il periodo medio di “durata” di un donatore mensile.
Se ad esempio ti aspetti di raccogliere 20 euro al mese da 200 donatori mensili potrai avere entrare per € 48.000 il primo anno.

Monthly Donors 1

Più utile anche il successivo calcolatore che ti fa vedere come potrebbe cambiare il tuo fundraising nel caso in cui invece di avere donatori che fanno solamente una donazione nell’arco dell’anno avessi più donatori mensili.

Il calcolatore effettua la proiezione sulla base di una donazione mensile di € 20. Per farti un esempio: se ogni anno raccogli € 500.000 e i tuoi donatori che hanno donato sono una volta sono 100. Se di questi 100 almeno il 5% donasse mensilmente potresti avere € 1.200 in più di fondi raccolti.

Monthly Donors 2

Calcolatore del range delle donazioni

Grazie a questo strumento puoi calcolare di quante donazioni e di quanti donatori hai bisogno per raggiungere il tuo obiettivo di raccolta fondi.

Il suo funzionamento è molto semplice: mettiamo che devi raggiungere l’obiettivo di raccogliere € 250.000. Ti sarà sufficiente inserire la cifra nel calcolatore e il programma in automatico ti inserirà un potenziale range delle donazioni che sarà necessario raccogliere.
In questo caso puoi vedere come il programma ti suggerisce il numero di donazioni da ottenere, i potenziali donatori da trovare e la donazione da richiedere/ottenere.

E’ ovviamente un mero calcolo matematico che può differire da organizzazione ad organizzazione ma è sicuramente utile per darti una idea di come potresti strutturare la raccolta fondi per quella particolare campagna che hai in mente.

Tabella Range Donazioni

Fundraising Fitness Test

L’Associazione dei fundraiser professionisti ha sviluppato un file excel contenente un testing delle attività di raccolta fondi della propria organizzazione.

La valutazione viene fatta sulla base di 100 indicatori di performance su cinque diversi livelli di donazioni.
Per ottenere questo file e i relativi allegati che ben spiegano come utilizzarlo è sufficiente inserire i propri dati in questa pagina, ti verrà inviato un link per scaricare il tutto
Grazie a questo test potrai verificare le performance della tua raccolta fondi così come di precise attività come il direct mail o le grandi donazioni.

E’ un potente strumento che va studiato prima di iniziare ad inserire i dati e che ti potrà dare utili suggerimenti e informazioni per prendere scelte strategiche per la tua attività di raccolta fondi.

Le potenzialità di questo strumento sono ben descritte in questo file che accompagna, insieme ad altre 5 risorse, il file excel contenente il fitness test.

Calcola i costi della tua raccolta fondi

A questo link potrai invece trovare un file excel che ti aiuta a suddividere i costi del fundraising per singole attività di raccolta fondi e calcolare quanto effettivamente hai raccolto al netto delle spese sostenute per la raccolta fondi.

E’ basato sulla realtà americana ma può essere un primo passo anche per una nonprofit italiana per comprendere come anche un semplice file excel può restituire in modo semi-automatico dati che a volte software non adeguati o suddivisione di costi fatte “a spanne” non riescono a fare in modo corretto.

Rimani curioso: continua a testare

Testare, testare, testare…questo è l’imperativo da tenere a mente ma non è sempre facile farlo perchè non si ha il tempo, le forze o anche non ci si può permettere di sbagliare, per questo i suggerimenti che ti ho appena dato in questo articolo sono utili per fare test, seppure virtuali, delle tue azioni di raccolta fondi.

Diceva Einstein che “La cosa importante è non smettere mai di domandare. La curiosità ha il suo motivo di esistere.” Come fundraiser non smettere mai di domandarti, di capire a fondi quale delle tante strade che hai davanti puoi prendere per fare del tuo fundraising lo strumento migliore per sostenere la mission dell’organizzazione nonprofit per cui lavori o fai volontariato.

Come rimanere aggiornato sul fundraising

Ricordati che se vuoi essere sempre aggiornato sulle news di Fundraising.it hai varie possibilità per riceverli dove e come vuoi tu. Puoi:

  1. Iscriverti alla newsletter che ogni giovedì ti arriverà via email (clicca qui https://rebrand.ly/iscriviti-alla-nuova-newsletter )
  2. Iscriverti alla newsletter su linkedin (clicca qui https://www.linkedin.com/company/fundraising-it/ )
  3. Iscriverti su Telegram (clicca qui https://t.me/fundraisingit )