Professione Fundraiser

XIII Edizione del Festival del Fundraising & Nonprofit

Torna l’appuntamento annuale dei professionisti del nonprofit a tariffa scontata entro il 28 febbraio

 

Fino al 28 febbraio è possibile risparmiare 170€ sull’iscrizioneall’evento più atteso da tutto il nonprofit italiano, il Festival del Fundraising & Nonprofit (13 – 15 maggio, Lazise | VR).

Ogni anno, da 13 edizioni, il Festival coinvolge più di 900 persone (fundraiser, speaker, volontari, ambassador e aziende partner) che si ritrovano per fare formazione e condividere idee e riflessioni sul nonprofit. Tre giorni di full immersion per oltre 100 sessioni che si svolgeranno in parallelo, all’interno di 10 sale formative, sulle tecniche del nonprofit.
Ci saranno anche una LAB Room, un’Arena dedicata ai fornitori di settore e 2 masterclass con speaker internazionali.

Il fil rouge dell’edizione 2020 sarà Rebels, dedicato a tutti quelli che vedono nelle crisi e nelle difficoltà la possibilità di evolvere, di tracciare nuove strade e trovare soluzioni.

Per questo la plenaria di apertura dell’evento sarà dedicata al tema dei muri, dell’accoglienza e dell’integrazione, visti da una nuova prospettiva. Sul palco si assisterà a DIE MAUER | Il Muro, uno spettacolo di Teatro Civile, di Marco Cortesi e Mara Moschini. Si alterneranno storie vere di determinazione, coraggio, ribellione e fede nel nome della libertà e del rispetto dei diritti umani. Per portare la riflessione sui muri ancora esistenti nel mondo e nelle nostre vite.

Il Festival poi proseguirà, dedicando all’argomento ampi spazi di approfondimento, dibattito e formazione nel corso delle tre giornate.

Il programma permette infatti ai partecipanti di scegliere un percorso formativo personalizzato, sulla base del proprio obiettivo, che sia pianificare una start up di raccolta fondi, gestire al meglio donatori e board o attivare nuovi canali di raccolta fondi.

Alcuni dei temi delle sessioni del Festival: principi di fundraising, la relazione col donatore, digital, personal fundraising e social media, riforma del Terzo Settore, valutazione d’impatto sociale, marketing, come scrivere una lettera di ringraziamento, fundraising per la cultura, Face to Face, progettazione sociale, grandi donatori, lasciti, la relazione con il board, lead generation, nuove tecnologie al servizio del nonprofit, corporate fundraising, volontari e people raising.

Grazie a questo ampio programma formativo e agli speaker italiani e internazionali (quest’anno 55), che provengono dal mondo del nonprofit, ma anche da quello dell’arte e dello spettacolo, della comunicazione, sono creativi e docenti universitari, il Festival è considerato un appuntamento imperdibile e per dirla con le parole di un partecipante:
i calciatori vanno in ritiro, i fundraiser vanno al Festival del Fundraising”.

Le iscrizioni al Festival sono aperte e fino al 28 febbraio è possibile usufruire della tariffa early bird (la più conveniente!). E per tutte le organizzazioni e associazioni che partecipano in gruppo, da quattro persone in su, sono previsti ulteriori sconti.

Per info e dettagli:
www.festivaldelfundraising.it– festival@fundraising.it
Carlotta Petti – t. 0543 375516

 

Aggiungi un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *